Index of UNOFFICIAL Circumvesuviana Home Page continua (next page) main index Già da piccolo, viaggiando con i miei con i mezzi pubblici, ero attratto in modo particolare da questi bei treni bianchi e rossi, con un'accelerazione clamorosa ed una frenata morbida e decisa, per non parlare dei binari dallo scartamento "casalingo", delle porte automatiche e della linea aerea accarezzata da quei massicci pantografi. Ben altro che il trenino "tuu-tuuu!" che avanza lentamente "ciuf-ciuf!" ideologicamente impostomi dai libri di scuola...
Insomma, "da grande" volevo fare il macchinista!

Treno Napoli-Sorrento in partenza da Trecase In tanti anni, a furia di osservare il personale di macchina, la cabina di guida, il sistema di segnaletica e semaforica, a furia di sentire i loro discorsi e le loro considerazioni, ho capito tutto! Quando frenare, quando e come sfrenare, come dare tensione, quando aprire e chiudere le porte, come reagire agli avvisi acustici, come agganciare le vetture, quali sono i trucchi per far tacere gli avvisi acustici di ridurre la velocità...

Poi la passione per i computer ha preso il sopravvento, mi sono laureato in scienze dell'informazione mentre "spazzolavo" ferrovie di tutta Italia (lavorando per conto di una ditta di Roma), concludendo senza esagerare che la Circumvesuviana è un caso unico nel suo genere. E così, postumo, è nato casualmente questo sito, realizzato con poveri mezzi e nei ritagli di tempo.

Momenti di gloria per il personale di macchina!!! Chissà, magari il megapresidente e megadirettore megagalattico della Circumvesuviana, nello sfogliare queste pagine potrebbe perfino commuoversi e decidere di premiarmi facendomi condurre una domenica pomeriggio il direttissimo Napoli-Sorrento delle 15:11 ("treno 47"): wow!!

Qui a destra, momenti di gloria del personale di macchina: vedendosi immortalare si sono messi in posa, fermamente decisi ad ignorare che a causa della velocità, della luce sul parabrezza e dell'ombra della linea aerea sarebbero risultati irriconoscibili.

Nota bene! I dati indicati in queste pagine, per lo più oggetto di conversazione in pubblico del personale di macchina, sono di pubblico dominio e non provengono da documenti Circumvesuviana (fatto salvo l'orario tascabile in vendita in tutte le biglietterie), da persone in qualche modo legate alla Circumvesuviana (beh, una sbirciatina in una rivista di ferrovie del 1976 l'ho data, l'ammetto!). Mi perdonerete le imprecisioni, in quanto a tutt'oggi non ho ancora avuto modo di sfogliare neppure un testo sui trasporti elettrici. Alcune considerazioni sono mie personali e sono disposto a correggerle e aggiornarle a chi mi usi la gentilezza di documentare. Tutte le immagini di questo sito sono originali mie; per ridurre i tempi di caricamento e per farle visualizzare comodamente su un display 800×600, sono state ridotte nelle dimensioni e modificate manualmente nel contrasto; chi ne desiderasse qualcuna a risoluzione originale, può farmi un fischio all'indirizzo email qui sotto.


Click here for full quality 1152x864 image (206k).

indietro (previous page) - home page - send e-mail - continua (next page)