continua (next page) main index

Peppigno Adventures. Sorry, English translation is not available - maybe it would need even an Italian translation... ;-)
Lo so, lo so, Peppigno potrebbe averne a male, ma è giusto che queste pagine del diario di Cipollicchio siano pubblicate e conosciute dal più vasto pubblico possibile. Per altri dettagli, vedere qui.

Trenta di Giugno 1995.

Oggi io e Peppigno vado a fare una sciampagnata sopra alla montagna.

La prima cosa era le marenne. Io mi sono carriato:

Click here for Circumvesuviana! Peppigno "il fammigno", dato che perche' si puzza sempre di fame, ha avuto lo stomaco che si e' portato appresso:

- marenna multigusto con ruoccoli, sasicce, friarielli e puparuoli;
- frittata di maccheroni per secondo e il pere o musso per contorno;
- una butteglia di Peroni che pero' era calda e ci potevi fare il broro;
- una buatta sana di cioccolata Nutella, ancora da ingignare, anzi, con una sola alliccata fatta dentro giusto per assaggiare.

Non appena siamo arrivati cosi' abbiamo messo mano al cancheriatorio. Visto che perche' i fazzolettini di carta erano inzivati, abbiamo dovuto comprare un po' di fazzolettini abusivi dal marocchino, perche' dalla marenna di Peppigno "il bambigno prodigno" era caruto un poco di uoglio e si era un poco di molto sivo sulla buatta di Nutella.

La birra era un vero broro infatti abbiamo fatto una gara di rutti che sapevano di frittata di maccheroni a tutti e due, ma pero' ha vinto lui.

Dopo due ore che abbiamo finito di magnare, ci siamo presi la panarella e ce ne siamo andati a casa, giusto giusto per mangiare il catto' fatto in casa che aveva fatto la mamma di Peppigno.

Io sono studiato nella vita... uh, mi ho sbagliato!


Click here for index page.

home page - send e-mail - continua (next page)