continua (next page) main index

Technology addicts story in High Speed Trains :-)
Sto sul treno e sto facendo a gara con uno spaccone con un notebook Dell... che è andato ora a vomitare perché l'ho ampiamente surclassato (sia pure con il piccolo trucco di non far notare troppo le tre "sénghe" sul display e la faccendaccia delle casse mute).

Lui tira fuori il telefonino superpotente, ed io caccio il mio superpotentissimo P900 con touchscreen e riconoscimento scrittura funzionante. Il suo fegato ha subìto gravi danni a tutti i livelli, con annessi "bottoni" presso tutta la zona ventrale del suo addome.

Tira fuori poi dalla giacca la sua micromegamacchinetta fotografica digitale e comincia a guardare le foto che ha scattato in giro. Ed io non posso esimermi dallo smontare il grandangolo dalla mia pluripotentemente arcipotenziata Lumix ad alto livello di high top class configuration di iperelevatissime megaprestazioni. Il suo fegato è riportato in condizioni ultradanneggiate.

Tira fuori poi il suo PC Dell portatile quindici pollici e mezzo ed aspetta un'ora e mezza per l'avvio di quella tremenda schifezza che è Windows, e dopo un po' io tiro fuori questo bestione di Powerbook G4 (ahimé, quant'era bello quand'era nuovo!) e neanche aperto faccio il solito spaccone con Exposé alla faccia dei suoi tempi biblici di riavvio! Il suo fegato è riportato in condizioni ipercritiche.

Tira fuori la chiavetta USB da "non-so-quanti-giga" ed io tiro fuori nientemeno che... la chiavetta TV digitale. Che, incredibile ma vero, funziona anche col treno in moto (almeno finché non si corre in galleria), anche se per ora con canali ridicoli come questo "Super 3" (stiamo uscendo da Roma). Il suo fegato è irrimediabilmente distrutto e scappa verso il bagno a velocità supersonica per un grande vomito liberatorio.

Per fortuna la gara è finita qui. L'ETR-500, volgarmente detto "Eurostar", sfreccia veloce sulla Roma-Napoli, mentre di tanto in tanto si vede a distanza la "vecchia" direttissima via Formia.


Castellammare... ehm... di Stabia... oops... del Golfo...

indietro (previous page) - send e-mail - continua (next page)