continua (next page) Index of UNOFFICIAL Circumvesuviana Home Page main index Da Barra La sicurezza dei treni è garantita da diverse soluzioni: un sistema automatico di distanziamento dei treni, il blocco automatico, gli impianti ACEI (Apparato Centrale Elettrico ad Itinerari), l'automazione dei passaggi a livello, l'ATP (dispositivo di protezione automatica della marcia dei treni), la centralizzazione del controllo del traffico ferroviario (e la dirigenza centrale operativa), ed ovviamente l'impianto telefonico per le comunicazioni terra/treno.

Una misura primaria di sicurezza è la frenatura automatica. Tutte le vetture prevedono un dispositivo di frenatura immediata che può scattare automaticamente in diverse occasioni: macchinista "distratto", mancato rispetto di un semaforo, superamento di 5 km/h della massima velocità consentita sul tratto, porte aperte durante la marcia, segnalazione di "binario illegale", etc.

In tutti questi casi il macchinista è costretto ad aspettare la frenatura completa del treno prima di poter fare altre manovre. A qualche macchinista più distratto capita infatti di arrivare nei pressi di uno scambio ad una velocità un filino sopra il consentito, e vedersi arrestare completamente il treno (con segnalazione acustica di eccesso di velocità), e solo dopo qualche secondo che il treno è fermo può riprendere la marcia per l'ingresso in stazione...!


Some notes about security of the trains.

Click here for index page.

indietro (previous page) - home page - send e-mail - continua (next page)