continua (next page) main index Una sera mi trovavo con degli amici a Prata (AV). Faceva un freddo cane. C'era una chiesetta molto antica che decidemmo di visitare. E dentro ci trovai alcuni ossari, fra cui questo che - forse poco rispettosamente - mi sono permesso di fotografare.

Bones in an old ossuary.
Questa scena è forse ancora più lugubre di quest'altra. Per cui devo precisare che io non sono il classico tipetto cimiteriale (peraltro fuori moda): per deprimersi c'è ben altro in giro. Piuttosto, la scena mi piace perché "fa pensare": sei lì, davanti a quel cumulo sparso di ossa, pensando ai legittimi proprietari di un po' di anni fa, con tutti i loro crucci e le loro fissazioni... eh, già! tra non troppi anni, sarai anche tu ridotto come loro!

Click here for Photo Gallery index page

home page - send e-mail - continua (next page)