main index ATTENZIONE! WARNING!! SPOILER AHEAD!!!

Questa pagina tratta di un episodio della serie Ghost in the Shell: Stand Alone Complex 2nd GIG.

La prima serie di Stand Alone Complex è discussa qui.


03: Saturday night and Sunday morning - Cash eye (sabato notte e domenica mattina - l'hacker Cash-Eye)

Spettacolare episodio in stile "Mission Impossible", anche qui rivisitato con intelligenza e stile (l'autore di questa serie riesce a "rivisitare" filmetti scarsini con eleganza e gusto, e questa non è la prima e non sarà neppure l'ultima "citazione" cinematografica).

La sigla è cambiata, cominciamo a vedervi finalmente nuove scene. Alcuni dettagli spassosi (esatto: le "martellate" non le abbiamo viste solo nella prima puntata):

Anche questo fa parte dei 'dividual episodes e quindi può essere visto tranquillamente "stand-alone".

La trama non è niente di eccezionale, ed è solo un pretesto per citazioni cinematografiche "aggiornate" alla versione "cybercervelli" (le voglie del vecchio Tadokoro simulate in una macchinetta da agganciare ai connettori dietro il suo collo).

Non preoccupatevi troppo delle curve della Kusanagi, vedremo ben altro durante la serie... ;-)

Certo però che l'autore della serie non ha previsto lo stuolo di avvocati che potrebbe muovere un Tadokoro qualsiasi per dimostrare che le prove della sua colpevolezza sono state tirate su con l'inganno e il raggiro e pertanto non dovrebbero aver valore in tribunale. Ma questo episodio è modellato su un film, e il film è modellato su un fumettone, e il fumettone è modellato su letteratura gialla di serie D.

Carina la musica delle prime scene dell'episodio (intitolata "Pet Food", cibo per animali domestici).

Giudizio complessivo: assai simpatico, ma non è uno di quelli che correrete a rivedere.


Particolare della stazione ferroviaria di Mondolfo e Marotta

home page - continua (next page)