Index of UNOFFICIAL Circumvesuviana Home Page continua (next page) main index I treni in transito sulle linee, salvo la movimentazione per manutenzione, sono tutti treni viaggiatori, classificati come:

Le corse sono numerate da 1 a 2853 (per esempio, A 601 è l'accelerato da Poggiomarino per Sarno delle 4:57). I treni dispari sono quelli che vanno da Napoli verso la periferia. Partono ogni giorno anche più di 390 corse (e con un parco macchine di 118 vetture, fra l'altro usate spesso in composizione, è un gran bel movimento), per un totale di poco meno di quattro milioni di km/anno di treno.

Incrocio tra treni in prossimità della stazione di via Gianturco. Le corse effettuate dai treni sono, fatte salve le riduzioni dei giorni festivi:

Napoli - Poggioreale - Nola - Baiano: solo treni accelerati e diretti, dalle 5 alle 21, con 60 minuti di percorrenza per le 27+2 stazioni (51 minuti il treno diretto, che effettua 10 fermate in meno); un treno ogni 30 minuti (in ora di punta anche ogni 15 minuti) per un totale di 59 corse di andata e 58 di ritorno, delle quali 34+30 che coprono l'intero tratto.

Napoli - Torre Annunziata - Scafati - Poggiomarino: solo treni accelerati, dalle 5 alle 21, con 57 minuti di percorrenza per le 29 stazioni; un treno ogni 30 minuti (in ora di punta anche ogni 20 minuti) per un totale di 33+35 corse che coprono l'intero tratto e di cui addirittura una coppia di corse che coprono anche il tratto Poggiomarino-Sarno. Nell'orario estivo, un treno ogni 60 minuti.

Napoli - Barra - Ottaviano - Poggiomarino - Sarno: solo treni accelerati, dalle 5 alle 21, con 65 minuti di percorrenza per le 26 stazioni; un treno ogni 30 minuti (in ora di punta anche ogni 20 minuti) per un totale di 37+39 corse, delle quali 30+33 che coprono l'intero tratto.

Napoli - Torre Annunziata: solo treni accelerati, dalle 6 alle 19, con 35 minuti di percorrenza per le 21 stazioni, per un totale di 13+13 corse, delle quali 7+6 che coprono l'intero tratto. Da notare che questa linea è già ampiamente servita dai treni per Sorrento e per Pompei-Poggiomarino, per cui arrivano da Napoli a Torre Annunziata fino a sette treni l'ora.

Nota: una volta c'erano anche i treni sul tratto San Giorgio a Cremano - Volla - Alfa Lancia 4: dalle 7 alle 20:00, solo treni accelerati (30 minuti di percorrenza, un treno ogni ora), per un totale di 14+15 corse delle quali due coppie sull'intero tratto, 12+12 tra San Giorgio a Cremano e Casalnuovo ed una coppia di corse tra San Giorgio e Pomigliano. Grazie all'attivazione del "baffo di Botteghelle", viene utilizzato il tratto da San Giorgio a Cremano via Madonnelle - Botteghelle - Centro Direzionale - Napoli, con treni pressoché nelle stesse fasce orarie (nelle ore di punta ci sono più treni).

Questa soluzione è un tratto alternativo da San Giorgio a Napoli che non passa da Barra ma da Madonnelle. È stata perciò utilizzata quando ci sono stati problemi tecnici nella stazione di Barra, per evitare di bloccare il traffico ferroviario prima della stazione di Napoli.

Dato che ferma all'affollatissima stazione del Centro Direzionale di Napoli, questa linea è assai utile per il traffico pendolari nei giorni lavorativi.

Napoli - Sorrento: dalle 5 alle 22:40, solo treni diretti (68 minuti di percorrenza per le 31-34 stazioni) e direttissimi (51 minuti di percorrenza, solo 16 fermate, perché tra Torre Annunziata e Napoli ferma solo a Torre Del Greco ed Ercolano Scavi), per un totale di appena 40+40 corse (ma fino a pochi anni fa erano di più) mediamente ogni 30 minuti, e solo una coppia di corse copre un tracciato minore (Castellammare-Sorrento). I direttissimi sono 6+6 corse giornaliere e coprono in 20 minuti i 20 km di tratto da Torre Annunziata a Napoli (facendo solo due fermate intermedie). Oltre che da questi dati, a giudicare dalla numerazione delle corse, è questa la linea privilegiata.

These above are the lines of the Circumvesuviana.