main index

This is a Triumph-Adler Alphatronic PC, a Z80-based computer system of 1983 (despite its name, it's not a PC-compatible). Click here for my retrocomputing pages.
Questo sotto è un Alphatronic PC della Triumph-Adler, classe 1983. A dispetto del nome, non è un PC-compatibile, ma è una macchina CP/M con uno Z80 a 4 MHz, dotato di 32k ROM (in cui c'è il Microsoft Basic 5.11 in 24k, e il resto è la monitor-ROM e il supporto per il CP/M) e 64k RAM (di cui 4k di RAM video).

Caso notevole, il chip grafico è un Mostek 6845, lo stesso delle schede CGA della IBM. Il 6845 in questo caso veniva spinto fino a 80 colonne su 36 righe in modo testo, oppure 640×288 in modo grafico "a cubettoni" (quindi in realtà era 160×72).

Detail of the Alphatronic PC keyboard La tastiera da 85 tasti è del tipo "cloc-cloc" (come quella del Sinclair QL) ed ha nientemeno che il layout italiano con le lettere accentate. Il sistema operativo era il CP/M 2.1 (e subito dopo venne venduto col famosissimo CP/M 2.2).

C'erano anche in dotazione due floppy drive da 5.25" (da 320k formattati); una cosa comica era il fatto che il controller del floppy era presente sul primo drive e non sul secondo, per cui il guasto del primo rendeva inutilizzabile anche il secondo. Il floppy drive dotato di controller (tipicamente chiamato "F1") è quello sotto - l'altro è sprovvisto del LED in basso a destra.

Oltre al bus di espansione e al connettore RGB erano presenti pure una porta parallela, una seriale RS232/V24 da 300 a 9600 baud, e la porta per il registratore a cassette. Alla fine del 1983 cominciarono a venderlo in Germania, e dall'inizio del 1984 anche in Francia e in Italia.

Nella foto più in basso si vede anche la stampante TRD-170.

Altre pagine di retrocomputing: clicca qui.


Triumph-Adler Alphatronic PC: main unit (keyboard), printer and disk drives

home page - send e-mail - continua (next page)