continua (next page) main index Click here for helicopters Index of UNOFFICIAL Circumvesuviana Home Page

Other helicopters seen at EliShow (Rome, Italy): an Agusta A129 "Koala" and a McDonnell-Douglas NH-500D "flying egg".
Questo è il "Koala", che tanto piace agli americani, ossia l'A129 dell'Agusta (da non confondere col Mangusta). Più giù, il cosiddetto "uovo volante" (mai nome fu più appropriato!), cioè l'NH-500D della McDonnell-Douglas.

Anche questi erano in esposizione all'EliShow a Roma.

Quest'anno, però, che tragedia: il prezzo d'ingresso è raddoppiato (l'anno scorso, nel 2002, erano cinque euro a testa, nel 2003 dieci euro! sigh, sniff, sob!) nonostante la riduzione dei giorni (nel 2002 erano tre giorni; quest'anno, nel 2003, erano solo un sabato e una domenica! e per giunta, come si nota dalle foto, una domenica nuvolosa e con brevi ma fastidiosi momenti di pioggia).

Dettaglio del rotore dell'A129 "Koala" Certo però che sono aumentati il numero di elicotteri esposti, il numero di stand (presi d'assalto per i numerosissimi gadget: ed io che sono arrivato troppo tardi per avere il magico cappellino dell'ENAV!!!), e stavolta abbiamo visto esibirsi in volo anche un aereo Harrier a decollo verticale!

Spettacolare pure il lancio dei paracadutisti Incursori (i ferocissimi baschi verdi) del Comsubin, lancio di precisione con annesse evoluzioni in volo.

Ma la performance più spassosa in assoluto è stata quella del pilota collaudatore dell'Agusta, che ha fatto piroette da far uscire gli occhi dalle orbite con il comunissimo (e famosissimo) elicottero Agusta A109 Power...!


Agusta A129 Koala, as seen on EliShow 2003 (Rome, Italy)

McDonnell-Douglas NH-500 Flying Egg, as seen on EliShow 2003 (Rome, Italy)

indietro (previous page) - home page - send e-mail - continua (next page)