main index Ray Tracing index Il Capobanda!!! Un'altro giocattolino (si fa per dire) davvero assai simpatico (e ho detto poco) è lo Springtail EFV-4A (rielaborazione del precedente progetto denominato "Solotrek XFV"; la rielaborazione è stata fatta in funzione delle specifiche militari XVC-4), creato dalla Millennium Jet (Trek Aerospace). Si tratta di un velivolo per una sola persona ed un minimo di carico, capace di decollo ed atterraggio verticale.

Some notes about the Solotrek Springtail (Millennium Jet).

Ha un motore rotativo da 118 HP e due grosse ventole orientabili (ma con le pale fisse e "ingabbiate").

Lo Springtail si pilota con due "joystick"; alla mano sinistra per dare gas e alla destra per lo spostamento nelle quattro direzioni.

Le caratteristiche principali che dovrebbero determinarne il successo sono:

Caratteristiche dello Springtail EFV-4A:

Somiglia parecchio ad un mio progetto di quand'ero bambino, che prevedeva però tre ventole; le due laterali, con un solo grado di libertà (orientabili attorno all'asse orizzontale), mentre quella dietro (a formare un triangolo) con due gradi di libertà (l'asse orizzontale e quello di profondità). Naturalmente, il mio progetto era un po' più complicato... :-)

Piccola parentesi: questa mia idea era già stata sviluppata verso la fine degli anni cinquanta (ecco, ogni volta che mi viene un'idea, c'è sempre un militare americano che l'ha pubblicata almeno un ventennio prima di me).



Aggiornamento, aggiornamento!

Verso la fine del 2002, durante un test di volo tethered (cioè agganciato al cavo di sicurezza) appena dopo una giornata di pioggia, è avvenuto un incidente: il cavo di sicurezza è stato risucchiato dalle ventole, e la macchina si è sfracellata al suolo (per fortuna senza nessuna conseguenza per il pilota). Nel 2003 la Millennium Jet ha perso i finanziamenti ed ha dovuto chiudere, piazzando il modello superstite in vendita all'asta, nella speranza di cavarne almeno un milione di dollari per coprire le spese pregresse, con la stretta clausola che l'acquirente non avrebbe mai dovuto volarvi. Non mi risulta che sia stato veramente venduto.

Verso la primavera del 2005, trovati altri finanziatori, la ricostituita Trek Aerospace ha ripreso il progetto aggiornandolo a queste caratteristiche (Springtail EFV4-B):

Temo che le specifiche siano un pò troppo ottimistiche (specialmente la velocità e il climbing rate) e per di più, nonostante l'acclarata affidabilità dei motori rotativi, un progetto del genere rischia di essere cassato proprio perché in caso di guasto l'atterraggio di emergenza potrebbe essere considerato pericoloso o impossibile (ricordiamo che per un livello decente di sicurezza si preferisce avere due motori organizzati in modo che in caso di guasto dell'uno, si possa ancora comodamente terminare la fase di decollo o di atterraggio con l'altro).

La soluzione proposta dalla Trek Aero è di montare un paracadute al velivolo, e di farne eventualmente indossare un altro al pilota, il che mi sembra decisamente scomodo (e va drammaticamente ad incidere sul "carico pagante").

Sul loro sito è presente uno spettacolare video di decollo e volo in hovering di parecchi secondi (solo ad "effetto suolo"), senza cavi di sicurezza (cioè untethered, dunque il prototipo è completo).

Nel video purtroppo si nota l'instabilità: il velivolo regge abbastanza bene il volo, ma oscilla troppo lateralmente (evidentemente l'elettronica di bordo che bilancia verticalmente la struttura non è ancora abbastanza intelligente per correzioni più fini).

Detto questo, però, noto che il video è del marzo 2005, per cui potrebbero esserci stati in questi due anni dei grossi miglioramenti che il costruttore non intende ancora pubblicizzare.

Infatti, al momento (fine primavera 2007), il velivolo è acquistabile per poco meno di 925.000 euro, ma essendo classificato come "velivolo sperimentale" può essere usato solo su aree disabitate.


Qui sotto, lo Springail in versione "civile", durante una prova col tether (il cavo di sicurezza) nel 2002.

Per le pagine riguardanti elicotteri, clicca qui.

Image below - courtesy of TrekAeroSpace.com

Prototipo del Solotrek/Springtail in hovering

home page - send e-mail