continua (next page) main index

Snow on the Vesuvius in a cold February day...
Inizio febbraio 2003: c'è un tempaccio infame, fa un freddaccio cane, e vedo il Vesuvio innevato.

E mi ricordo di quella famosa volta in cui a Capodanno andai con gli amici a fare una passeggiatina sul Vesuvio. Mentre salivamo, a un certo punto la Bibliomobile di Micheluozzo cominciò a scivolarsene sull'asfalto ghiacciato (era ancor più ghiacciato il Micheluozzo, che era alla guida!!). Ci fermammo, e proseguimmo a piedi per un bel tratto.

Ovviamente la mia attrezzatura da montagna consisteva in un gran bel paio di scarpe di suola, che all'andata mi costrinsero a stare attento a dove mettevo i piedi. Ma al ritorno me la son proprio spassata: quelle scarpe scivolavano perfettamente, e facevano attrito a sufficienza per non correre troppo. Ho "scivolato" per tutto il tratto! Probabilmente non mi sono mai divertito tanto come quella volta. Nell'unico tratto un po' ripido persi l'equilibrio e finii a quattro zampe, ma senza fermarmi! (coro unanime di estasiati applausi e frotte di ragazze in visibilio!). Sembravo un pattinatore provetto al rallentatore! WOW!


Click here for Photo Gallery index page

home page - send e-mail - continua (next page)