continua (next page) Chiappariello e... main index

A train of the Roma-Pantano line.
Il tratto ferroviario Roma - Grotte Celoni - Pantano Borghese (Monte Còmpatri) ha il suo capolinea sull'estremità di uno dei lati della stazione ferroviaria di Roma Termini (via Giolitti, comunemente detta "alle (ferrovie) laziali").

Questa linea è elettrificata, a scartamento ridotto, e le vetture (di recente costruzione) sono come questa nella foto qui sotto.

C'è da notare il pantografo tipo Faiveley ed i collegamenti elettrici e gancio a BT (proprio come nella ferrovia Circumvesuviana).

Nel suo periodo di massima estensione, dall'inaugurazione nel 1916 ad oggi, questa linea ferroviaria si estendeva fino a Fiuggi e Frosinone.

La vettura fotografata limita la sua corsa a Grotte Celoni, in periferia di Roma. È proprio questo il treno da prendere per andare a Tor Pignattara.

Il progetto della linea C della metropolitana di Roma (tratto Ottaviano-Pantano) prevede proprio lo sfruttamento del tratto della linea Pantano, per inoltrarsi in Roma presumibilmente fino a Tor di Quinto (in un primo momento fino a piazzale Clodio, per un totale di 23 km).


Elettrotreno della ferrovia Roma-Pantano

home page - send e-mail - continua (next page)