main index Ray Tracing index Il Capobanda!!! English translation: click here!


Aaah! Sono andato a farmi una gran bella mangiata, con due amici, alla trattoria Santoro, a Gudo Gambaredo. Dato che non sempre mi càpita di mangiare così saporitamente, da oggi in poi metterò una pagina sul mio sito ogni volta ho urgenza di documentare le delizie del palato, in modo da far rosicare d'invidia e rotolare a terra di collera tutti i miei amici che vengono pomposamente ad annunciarmi: "sapessi, ho scoperto un localino dove si mangia veramente bene...".

Comunque, giovedì sera c'eravamo proprio paperiàti (n.b.: dal dialetto napoletano: significa "procedere mollemente e comodamente, come una papera a passeggio nello stagno"), ci siamo proprio cunsulàti ("consolati", a causa dell'ottima cena, n.d.r.). Ecco il menu semplice e rapido (poco più tardi avevamo il treno) che lo chef Angelo ci ha fatto degustare:

S-L-U-R-P-!!!

Naturalmente non era solo trattoria: era anche bar, era prestìno (il "prestino" è un negozio dove si vende un po' di tutto, anche latte, salumi, biscotti, etc) ed era pure posterìa (cioè un posto dove si può consumare una birra o qualcosa di veloce da mangiare, una via di mezzo tra il troppo veloce bar e la troppo comoda trattoria).

L'ingresso non è particolarmente appariscente, come si vede dalla prima foto qui sotto; però quel che conta è che si mangia bene, ed è per questo che ci torneremo molto volentieri, stavolta per assaggiare lo stracotto d'asino con polenta e magari anche il salame d'oca!!!


IMPORTANTE! Andrea, che ha cenato in quella stessa posterìa, mi scrive alcune importanti precisazioni!

Ciao, anch'io come te tempo fa sono stato alla Trattoria Santoro (clamorosa vero? sembra di stare nell'Italia degli anni '50!) e cercandone notizie sul web mi sono per caso imbattuto nel tuo sito.

Mi permetto di farti un paio di precisazioni...

"Prestino" è l'italianizzazione della parola milanese "prestinée" che vuol dire panettiere, per cui "prestino" è per estensione anche la panetteria.

"Posteria": in milanese, ma più in generale in lombardo, è il negozio in cui si vendono generi alimentari.

Per curiosità ti butto lì qualche altro nome dialettale caduto ormai in disuso di negozi e attività varie:


Per la traduzione in italiano, clicca qui!

Aaah! We had a very nice dinner at Gudo Gambaredo (near Buccinasco), at Santoro's Trattoria-Prestino-Posteria and Bar.

Trattorìa is a place where you can have a good dinner, without spending too much (a cheap restaurant, far better than a pub). This name is used all around Italy.

Prestìno (literally, "quickie", "quick shop") is a sort of generic drugstore (mainly food), an extension of a bar. This name seems to be used only somewhere in northern Italy.

Posterìa (literally, "placery", "organized places", "a place where one can stay and eat and drink something without being too formal like in a restaurant") is something different than "bar" or "fast food" (too fast), "pub" (too much alcohol), "trattoria" (good but slow), "restaurant" (slowest and pricey). This name also seems to be used only somewhere in northern Italy.

Well, I went there with two friends and had a very good dinner. I'm documenting it here so that my friends understand what I do mean for "good dinner". Here was our menu:

Duh, the front door is not that solemn, as you can see in the first image below; but the main reason why we will get again there, is to eat something excellent again... maybe the overcooked donkey meat with "polenta" (maize porridge), or the goose salami (as announced in the second photo below).


Trattoria Prestino Posteria Bar Santoro (a Gudo Gambaredo)

Cartello visto all'interno della Trattoria Santoro (Gudo)

home page - send e-mail