continua (next page) Index of UNOFFICIAL Circumvesuviana Home Page main index

Old-style Circumvesuviana tickets, in use during 80's and early 90's.
Avevo già detto dei vecchi biglietti, ma devo spendere qualcosa in più.

Ho conservato diverse centinaia di biglietti dei miei viaggi dai primi anni Ottanta ad oggi. Il più remoto è un biglietto del 1982.

Ecco qui sotto due storici biglietti: il primo è del settembre 1987, un "Castellammare-Trecase e ritorno" dal costo di 1400 lire (circa 0,72euro), di seconda fascia (poco più di 12km) e di seconda classe ("CL.2"). Da notare che fino al 1989 i biglietti riportavano anche la scritta "Gestione Governativa". I due numeri sulla seconda riga sono il codice della stazione emittente (53 è a tutt'oggi Castellammare di Stabia) e il codice dell'addetto alla biglietteria che lo ha emesso. Si trattava, come si nota in basso a destra, del 132esimo biglietto emesso quel mercoledì. Dopo sedici anni, il costo di quel biglietto è salito a 2,60euro (1,30+1,30), ossia è aumentato del 261% (ouch!).

Il secondo biglietto è del 1994. Da parecchi anni erano in uso questi biglietti formato "scontrino" su carta filigranata col simbolo della Circumvesuviana, stampati al momento dalla biglietteria, e con validità "entro le ore x" (cioè entro due ore abbondanti dal momento dell'emissione). Verso la metà del '96 si passò all'ingegnoso sistema dei biglietti a banda magnetica.

Il costo del secondo biglietto non deve far spaventare, considerato che è un andata/ritorno per una tratta da 60 km di percorso ferroviario. A distanza di meno di nove anni, quella cifra oggi non basterebbe neppure per un'andata/ritorno da 30km. C'è da osservare che prima della gestione governativa i prezzi dei biglietti Circumvesuviana erano più alti degli equivalenti delle Ferrovie dello Stato, ma noi prendevamo sempre la Circumvesuviana perché era di una puntualità proverbiale, da spaccare il minuto (un po' meno, oggi, dove solo l'80% dei treni arriva entro cinque minuti dall'orario ufficiale).


Importante nota a margine: in quel viaggetto a Brusciano arrivai alla stazione della "vecchia linea" (oggi per buona parte dismessa). La nuova linea, a doppio binario fino a Scisciano (verso la fine del 2003), è per gran parte sopraelevata.


Circumvesuviana ticket (1987)

Circumvesuviana ticket (1994)

indietro (previous page) - home page - send e-mail - continua (next page)